Limone e Liquirizia

Mostarda di Pomodori Verdi con Zenzero e Senape in polvere.

Conserve | 20 ottobre 2016 | By

 

 

Mostarda di Pomodori Verdi con Zenzero e Senape in polvere.
Buongiorno carissimi, oggi vi propongo una Mostarda di Pomodori Verdi con Zenzero e Senape in polvere. Mi sono innamorata di questa mostarda grazie a Luisa, titolare di un ristorante in cui ho avuto il piacere di andare a mangiare qualche giorno fa. Servita accompagnata da un ciuffo di ricotta condita con alchermes e una spolverata di cannella in polvere, era qualcosa di veramente divino. Per mia fortuna mia madre non aveva ancora tolto le piante di pomodoro dall' orto, pertanto ho raccolto tutti quei pomodori verdi che ormai non si sarebbero più maturati. Ora sono in questi barattolini da riporre in credenza e far riposare per almeno un mese, almeno così mi diceva la mia amica cuoca. È ideale da accompagnare a formaggi freschi.
Write a review
Print
Ingredienti
  1. 2,5 kg di Pomodori Verdi
  2. 1,5 kg di Zucchero Semolato
  3. 3 Limoni non Trattati
  4. 40 g Radice di zenzero Grattugiata
  5. 2 Cucchiaini Rasi di Senape in Polvere
Preparazione
  1. Lavate i pomodori verdi sotto acqua fredda corrente per poi asciugarli con un panno da cucina. Con un coltello affilato privateli del picciolo e tagliateli a metà. Eliminate polpa e semi e poi riduceteli a piccole striscioline per il senso della lunghezza. Riponete in una ciotola capiente, aggiungete lo zucchero, il succo e la scorza grattugiata di due limoni e lo zenzero. Mescolate, coprite con pellicola e lasciate macerare in frigo per una notte intera.
  2. La mattina seguente versate il composto in una pentola dal fondo pesante e portate ad ebollizione. Da questo momento fate cuocere per 1 ora girando spesso la composta, aggiungete ora la scorza del terzo limone tagliata a julienne e proseguite la cottura per altri sessanta minuti o comunque fino a quando la mostarda avrà raggiunto un colore brunito e i pomodori saranno leggermente caramellati.
  3. Prendete ora la senape in polvere e versatela nella mostarda, girate velocemente e togliete dal fuoco.
  4. Versate ancora bollente in vasi sterilizzati, chiudete, capovolgete affinché avvenga il sottovuoto e lasciate raffreddare.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/