Limone e Liquirizia

Torrone Morbido del Maestro Luca Montersino

 

Torrone Morbido del Maestro Luca Montersino
Avete iniziato i preparativi per questo Natale ? Io spero tanto di poter fare oggi il mio Albero con il Presepe. Nel frattempo si continua a pasticciare e a fare prove in cucina !! Oggi vi propongo una splendita creazione del Maestro Luca Montersino…..Il Torrone Morbido. Non facilissimo da fare devo dire, soprattutto occorre organizzazione, attenzione nei passaggi e sicuramente qualcuno che vi aiuti. Ma la soddisfazione vi assicuro che è grande.
Write a review
Print
Ingredienti per tre Torroni da 15x6 cm
  1. 200 g di Zucchero Semolato
  2. 133 g di Miele di Acacia
  3. 55 g di Arancia Candita
  4. 22 g di Pistacchi sgusciati
  5. 67 g di acqua
  6. 33 g di Albumi
  7. 222 g di Mandorle Pelate
  8. 22 g di Noci
  9. 17 g di Glucosio
  10. 17 g di Zucchero Semolato
  11. 89 g di Nocciole Sgusciate
  12. Ostia 2 Fogli
Procedimento
  1. In un pentolino unite i 200 g di zucchero insieme all’acqua e al glucosio, portate su fiamma vivace fino alla temperatura di 155 ° C.
  2. Nel frattempo accendete il fuoco sotto un pentolino con il miele e portate alla temperatura di 124° C.
  3. In una placca da forno trasferite la frutta secca e tostate a 160°C girando di tanto in tanto.
  4. Nella planetaria versate gli albumi insieme ai 17 g di zucchero e iniziate a montare alla massima velocità. Quando le chiare saranno ben montate e continuando a mescolare con la planetaria versate a filo il miele avendo cura di farlo scivolare ai bordi della planetaria. A seguire versate lo zucchero che nel frattempo avrà raggiunto i 155° C. Aggiungete ora la frutta secca ancora molto calda e a seguire i canditi, mescolando con una spatola e con movimenti dall’alto verso il basso. Versate il composto in una teglia rivestita con un foglio di ostia, livellate bene e coprite con un secondo foglio. Fate raffreddare completamente il torrone, poi, una volta freddo tagliatelo come più desiderate.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/