Limone e Liquirizia

Bonbon di Frutta Secca e Cioccolato

 

Bonbon di Frutta Secca e Cioccolato
Piccoli scrigni di cioccolato fondente. Chicche per grandi golosi e non solo. Sono perfetti da servire dopo i pasti con il caffè o il liquore e per addolcire tanti altri momenti della nostra giornata. Se volete regalarli ai vostri amici potete adagiarli su dei pirottini, inserirli all'interno di una qualsiasi scatola e chiudere con un bel nastro colorato. Vi assicuro che gustarli per loro sarà un vero piacere.
Write a review
Print
Ingredienti per circa pz. 30
  1. 120 g di Mandorle Pelate
  2. 65 g di Uvetta Sultanina
  3. 30 g di Pinoli
  4. 120 g di Nocciole Tostate
  5. Q.b. di Rum Scuro
  6. Q.b. di Cioccolato Fondente
Procedimento
  1. In anticipo ponete l'uvetta in un piccolo contenitore, ricoprite con il rum e lasciate reidratare per circa due ore.
  2. Preriscaldate il forno a 160° C, nel frattempo preparate una teglia ricoperta di carta forno. Versate le mandorle con le nocciole, cercando di posizionarle in modo uniforme sul vassoio affinché ognuna si cuocia nello stesso modo. Posizionate la teglia nel forno e mescolate spesso durante la doratura. Sfornate e fate raffreddare.
  3. Nel frattempo prendete un pentolino e versate dell'acqua calda. Successivamente ponete sopra una ciotola, avendo cura, di non far toccare le sue pareti a quelle del pentolino. Spezzettate il cioccolato e trasferitelo nella ciotola, accendete il fuoco a fiamma bassa. Fate attenzione ad evitare il contatto del cioccolato con l'acqua, altrimenti si rassoda e si formano dei grumi che non riuscirete più a recuperare.
  4. A questo punto in una ciotola mescolate la frutta secca con i pinoli e l''uvetta ben strizzata. Unite del cioccolato fuso quanto basta per legarli.
  5. Formate con il composto tanti mucchietti e disponeteli su un vassoio foderato con carta forno per farli consolidare.
  6. Trascorso il tempo e aiutandovi con una forchetta, tuffateli nel restante cioccolato fuso, sbatteteli leggermente per togliere quello in eccesso, e ponendoli sulla stessa teglia con carta forno fateli raffreddare.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/