Limone e Liquirizia

Grissini con Pomodori Secchi e Granella di Pistacchi

 

Grissini con Pomodori Secchi e Granella di Pistacchi
Bentrovati Amici cari, spero che le vostre feste siano trascorse piacevolmente. Io con grande gioia ho passato il Capodanno nell' affascinante e fredda Torino. Ho cercato di visitare più cose possibili e naturalmente di mangiare i piatti appartenenti alla tradizionale cucina piemontese 😉. Oltre alla Toma, alla Bagna Coada, ai Gianduiotti e alla Tarte Tatin, uno dei prodotti più celebri e diffuso è il Grissino. È nato nel 1679, per ragioni di necessità, in quanto il futuro re Vittorio Amedeo ll, per motivi di salute non riusciva a digerire la mollica del pane. Il successo di questo prodotto fu immediato. Ne esistono di diverse forme, con impasti e aromi diversificati. Questi che io vi propongo ne sono un esempio.......li ho sgranocchiati tutti come un criceto !!
Write a review
Print
Ingredienti per circa 20 pz
  1. 300 g di Farina
  2. 300 g di Patate lesse
  3. 25 g di Olio e.v.o.
  4. 150 g di Burro morbido
  5. Q.b. di Sale e Pepe
  6. 60 g di Pomodori Secchi sott'olio
Ingredienti per la finitura
  1. 1 Albume
  2. 40 g di Granella di Pistacchi
  3. 50 g di Pomodori Secchi sott'olio
Procedimento
  1. In una ciotola mescolate la farina, le patate lesse fatte raffreddare e passate allo schiaccia patate, l'olio, il burro morbido e i pomodori secchi fatti scolare dal propio olio e tagliati a piccoli cubetti.
  2. Condite di sale e pepe, amalgamate bene tutti gli ingredienti, coprite con pellicola e fate riposare in frigorifero per almeno una ora.
  3. Nel frattempo scolate e riducete a piccoli pezzettini i pomodori restanti ed uniteli alla granella di pistacchi.
  4. Trascorso il tempo infarinate leggermente un piano da lavoro, dividete l'impasto in piccoli panetti da 45 g cadauno, poi in strisce e lavorate arrotolandole con le mani, ottenendo così dei grissini piuttosto grossolani.
  5. Disponete su una placca rivestita con carta forno e spennellate la parte a vista con l' albume.
  6. Cospargete la superficie con il composto ottenuto di pomodori e pistacchi, infornate in forno statico e preriscaldato a 180 C per circa 20 minuti o comunque fino a doratura.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/