Limone e Liquirizia

A Proposito di Aglio…..

Guide alla Cucina | 18 gennaio 2017 | By

 

A PROPOSITO DI AGLIO…….

 

dav

L’Aglio è un bulbo intensamente coltivato in tutta Italia e molto utilizzato nella nostra cucina mediterranea. Ha un sapore e un gusto caratteristico, ma ha anche notevoli proprietà benefiche e curative.  Contiene una sostanza chiamata allicina , responsabile del “ fiato pesante “, soprattutto se viene schiacciato. Si può eliminare questo fastidio semplicemente togliendo il germoglio verde all’interno del bulbo. Tra le tante propietà è un potente battericida, antisettico, espettorante, stimola il cuore e facilita circolazione e depurazione del sangue. Viene utilizzato anche in  preparazioni estetiche, erboristiche e in fitoterapia. Inoltre è un ottimo elemento per la creazione di rimedi naturali attraverso decotti e unguenti.

I vantaggi e i benefici nell’assumere aglio sono infiniti e si riflettono su molte parti del nostro organismo, in particolare:

Sul benessere delle vie respiratorie contro raffreddori, tosse secca e catarro.

Sul Fegato come disintossicante.

Per il Colesterolo riducendone i livelli.

Sulla Pressione Sanguigna riducendo i fenomeni di tachicardia e la pressione arteriosa.

Per il Cuore come protezione contro le malattie cardiache.

Per il Diabete riducendo la concentrazione di glucosio nel sangue.

Vi sono alcuni casi in cui l’assunzione di aglio è sconsigliata, per chi soffre di mal di stomaco, gastriti, ulcera epatica e durante la gravidanza.

La quantità giornaliera consigliata da assumere è intorno ai 4 g.

Riporto ora un ricettario sul suo utilizzo

 

Decotto di Aglio

Sbucciate e schiacciate 5 spicchi d’aglio e fateli bollire in una tazza di latte per 5 minuti. Bevete 1 tazza al giorno di decotto contro l’artrosi.

Vino d’Aglio

Ponete a macerare 10 spicchi di aglio sbucciati e schiacciati in 1 l. di vino bianco secco per circa 10 giorni in una bottiglia di vetro ermaticamente chiusa; al termine, filtrate e conservate in bottiglia. Consumate 2 bicchierini al giorno come ipotensivo ( abbassa la pressione sanguigna ), antisettico ( disinfetta la zona colpita da infezioni ) e vermifugo ( agevola l’espulsione dei vermi intestinali ). Questo vino è utile anche per combattere l’arteriosclerosi e alcune affezioni delle vie respiratorie. Controindicato invece in caso di irritazioni gastrointestinali, malattie epatiche, bassa pressione arteriosa e alle puerpere.

Decotto di Aglio

Schiacciate 30 g di spicchi d’aglio e mescolate con 50 g di olio d’oliva caldo e il succo di ½ limone, massaggiate per 5 minuti la parte dolente e ricoprite con una pezza di lana per lenire i dolori reumatici.