Limone e Liquirizia

Fusilli Trafilati al Bronzo con Pesto di Pomodori Secchi

 

Fusilli Trafilati al Bronzo con Pesto di Pomodori Secchi
Trovo che per i primi piatti ogni condimento abbia la sua pasta ideale, ecco perché in questa ricetta vi consiglio di utilizzare dei fusilli trafilati al bronzo. E' un primo velocissimo da realizzare ma dal gusto eccezionale. E' possibile conservare il pesto semplicemente versandolo in un vasetto di vetro, coprendo con olio e portato in frigorifero. Se non amate i semi di zucca potete sostituirli con quelli di girasole, inoltre vi consiglio di utilizzare un pecorino non troppo stagionato, altrimenti il suo forte sapore coprirà quello degli altri ingredienti.
Write a review
Print
Ingredienti per 4 ps
  1. 400 g di Pasta Fusilli Trafilati al Bronzo
  2. 85 g di Pomodori Secchi sott'olio
  3. 35 g di Mandorle Pelate
  4. 1/2 Spicchio di Aglio
  5. 20 g di Pecorino Grattugiato
  6. 15 g di Semi di Zucca
  7. Q.b. di Olio e.v.o
  8. Q.b. di Sale
Procedimento
  1. In una pentola portate a bollore abbondante acqua.
  2. Nel frattempo occupatevi di preparare il pesto; in un mixer versate i pomodori secchi, le mandorle, l'aglio, il pecorino, i semi di zucca e poco olio. Tritate il tutto aggiungendo dell'altro olio se necessario, fino a raggiungere la consistenza di un pesto. Trasferitelo all'interno di una padella antiaderente.
  3. Al bollore dell'acqua, salate e tuffate la pasta. Cuocete al dente.
  4. Aggiungete dell'acqua di cottura della pasta al pesto realizzato, fate andare per qualche minuto su fiamma bassa. Fate attenzione a non far bollire il pesto altrimenti perde la maggior parte dei suoi sapori.
  5. Scolate la pasta e ripassate in padella insieme al pesto.
  6. Trasferite su di un piatto da portata e guarnite con filetti di pomodori secchi.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/