Limone e Liquirizia

Ciambella Soffice All’Arancia

 

Ciambella Soffice All'Arancia
Eccomi qua con una torta sofficissima e dal gusto esplosivo che ha come protagonista l'arancia. Questo frutto invernale originario della Cina e del Sud Est Asiatico è oggi l'agrume più diffuso nel mondo e se ne coltivano centinaia di varietà. Alcuni frutti sono a polpa bionda, altri a polpa rossa, alcuni più grandi e più belli, altri di aspetto più modesto e dalla buccia più sottile, ci sono tipi più succosi e adatti per realizzare spremute, altri più adatti da mangiare in tavola . Solo in Italia più di venti varietà vengono coltivate come frutta da tavola e altrettante per spremuta. Fonte di una grande quantità di Vitamina C e di proprietà benefiche
Write a review
Print
Ingredienti per una tortiera da 26 cm di diametro
  1. 150 g di Farina 00
  2. 150 g di Maizena
  3. 250 g di Zucchero semolato
  4. 5 Tuorli
  5. 3 Albumi
  6. 170 g di Latte Intero Fresco
  7. 140 g di Olio di Semi di Girasole
  8. Scorza Grattugiata di 3 Arance non Trattate
  9. 1 Bustina di Lievito per Dolci
  10. Semi di ½ Bacca di Vaniglia
  11. 1 Pizzico di Sale
Per lo Sciroppo
  1. Succo di 3 Arance
  2. 100 g di Zucchero Semolato
Per la Glassa all’Arancia
  1. 150 g di Zucchero a Velo
  2. Q.b. di Succo di Arancia
Procedimento
  1. Separate i tuorli dagli albumi e setacciate insieme la farina con la maizena e il lievito. In una ciotola versate i 5 tuorli con lo zucchero semolato e montate con l’aiuto di una frusta elettrica, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete il latte e a seguire le farine setacciate.
  2. Continuando a montare con le fruste, unite anche l’olio. Incorporate ora con una spatola e con movimenti dal basso verso l’alto, i tre albumi precedentemente montati a neve insieme al pizzico di sale. Per ultimo inserite la scorza grattugiata delle arance e i semi di vaniglia.
  3. Versate il composto in uno stampo leggermente imburrato e infornate a 180°C in forno statico e preriscaldato per circa 40 minuti. Controllate la cottura inserendo all’interno della torta uno stecchino ( se lo stecchino nel toglierlo risulterà asciutto la nostra ciambella sarà pronta, altrimenti continuate la cottura controllando di tanto in tanto ).
  4. Nel frattempo prepariamo lo sciroppo; versate il succo con lo zucchero in un pentolino e portate a bollore per qualche minuto su fiamma media. Fate raffreddare completamente.
  5. Trascorso il tempo di cottura, sfornate la torta e fate intiepidire. Togliete dallo stampo, adagiate su un piatto da portata e bagnatela con tutto lo sciroppo a disposizione in modo uniforme su tutta la superficie. Lasciate riposare per almeno due ore. Il mio consiglio è quello di farla la sera prima per il giorno successivo. Al momento di servire preparate la glassa; unite lo zucchero a velo con qualche goccia di succo di arancia e iniziate a montare con le fruste elettriche. Aggiungete poco succo alla volta fino ad ottenere un composto liscio, lucido e abbastanza consistente. Versate sulla torta e spolverizzate con della scorza di arancia grattugiata.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/