Limone e Liquirizia

Pane all’ Aneto e Fiocchi di Latte

 

 

Pane all'Aneto e Fiocchi di Latte
Ragazzi.....non potete capire il profumo che ho in casa !!!.....e dopo averlo assaggiato vi assicuro che questo profumo lo sentirò molto, ma molto più spesso !! 😊 Ho subito pensato al connubio con un formaggio fresco, ho aperto il frigo, spalmato dello stracchino e......Goduriaaaaaa !!!! 😂 L' Aneto o detto anche Finocchio selvatico è uno degli aromi che più preferisco. Ottimo per condire carni bianche come il coniglio o per delle patate cotte in padella con olive nere e pancetta. In primavera, potete raccoglierlo e conservarlo mettendolo semplicemente in dei barattoli di vetro chiusi e riposti in congelatore. In questo modo all'occorrenza basterà prelevarlo per il necessario e avrete un Aneto come appena raccolto.
Write a review
Print
Ingredienti per uno stampo da plum-cake da 28 cm circa
  1. 500 g di Farina Petra 1
  2. 200 g di Fiocchi di Latte
  3. 20 g di Lievito di Birra
  4. 1 Cucchiaio raso di Zucchero
  5. ½ Cipolla Dorata
  6. 1 Cucchiaino raso di Sale Fino
  7. 1 Cucchiaio raso di Bicarbonato
  8. 1 Cucchiaio di Semi di Finocchio
  9. 1 Uovo Intero
  10. 10 g di Olio e.v.o.
  11. Circa 230 ml di Acqua
  12. Q.b. di Aneto Fresco
  13. Q.b. di Sale Grosso
Procedimento
  1. Sciogliete il lievito in 50 ml di acqua. Sbucciate e tritate finemente la cipolla. In una terrina o nella ciotola di una planetaria mescolate i fiocchi di latte con lo zucchero, la cipolla tritata, il sale, il bicarbonato, i semi di finocchio, l’olio e l’uovo sbattuto. Amalgamate il tutto e unite il lievito con la farina. Aggiungendo poca acqua alla volta, lavorate bene l’impasto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Trasferite in una ciotola leggermente oliata, coprite con un panno pulito da cucina e lasciate lievitare fino al raddoppio.
  2. Trascorso il tempo, riprendete l’impasto, fate una piega a tre e coprendolo di nuovo fate riposare per 30 minuti. Rovesciate ora il vostro impasto su di un piano da lavoro leggermente infarinato, e premendo delicatamente con le dita, partendo dall’esterno verso l’interno, allargate l’impasto fino ad ottenere un rettangolo largo quanto lo stampo da plum-cake a disposizione.
  3. Spolverizzate la superficie con abbondante aneto precedentemente tritato finemente e partendo dal lato più vicino a voi arrotolate tutta la massa. Adagiate nello stampo ricoperto di carta forno bagnata e strizzata, coprite con un panno da cucina e fate di nuovo lievitare fino al raddoppio. Spennellate la superficie del pane con un velo di acqua e cospargetela di sale grosso.
  4. Cuocete in forno statico e preriscaldato a 180°C per circa 45/50 minuti. Sfornate, togliete dallo stampo, eliminate la carta forno e lasciate raffreddare su di una griglia.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/