Limone e Liquirizia

Lonza Ripiena con Speck e Mandarini Cinesi ( Kumquat )

Lonza Ripiena con Speck e Mandarini Cinesi ( Kumquat )
I kumquat o mandarini cinesi, sono dei piccoli agrumi dalla forma ovale, sono ricchi di potassio, vitamina C e A. Solitamente, vengono tenuti in casa a scopo ornamentale. I frutti vengono mangiati interi senza essere sbucciati e sono ottimi da abbinare a carni di maiale come in questa ricetta. Se consumati dopo i pasti aiutano la digestione e lasciano una bocca buona e fresca. Questo è il periodo in cui raggiungono la loro maturazione e vengono raccolti. Ho questa pianta in casa da diversi anni, e quest'anno avendo fatto tanti frutti, ho deciso di realizzare questo arrosto per una cena tra amici. Tutti lo hanno trovato delizioso e l'abbinamento con lo speck si è rivelato davvero ottimo.
Write a review
Print
Ingredienti per 4 ps
  1. 900 g di Lonza Aperta a Libro
  2. 22 Mandarini Cinesi
  3. 130 g di Speck
  4. 125 g di Cipolla Dorata
  5. 4 Costole di Cuore di Sedano Verde con le Foglie
  6. 60 g di Carote
  7. 7 Scalogni
  8. 40 g di Vino Bianco Secco
  9. 200 ml. di Brodo Vegetale
  10. 30 g di Burro
  11. Q.b. di Sale
  12. Q.b. di Olio e.v.o.
Procedimento
  1. Lavate e mondate il sedano, staccate le foglie dalle costole e tritate finemente i gambi. Riducete in trito anche la cipolla dorata e le carote. Lavate e asciugate anche i mandarini cinesi, prelevatene 10 pezzi e tagliateli a fettine sottili, avendo l'accortezza di eliminare i semi interni.
  2. In una padella versate un filo di olio e unite le verdure con i Kumquat tagliati. Condite di sale e cuocete per circa 10 minuti su fiamma bassa. Trascorso il tempo, spegnete, unite le foglie di sedano tritate fini e lasciate raffreddare.
  3. Stendete la lonza di maiale su un foglio di carta forno, salatela leggermente, copritela con le fette di speck e cospargete la superficie in modo uniforme con il composto ottenuto di verdure e mandarini. Aiutandovi con la carta arrotolatela bene.
  4. Legate l'arrosto con dello spago da cucina e trasferitelo in una teglia da forno. Unite ora i mandarini rimasti e gli scalogni sbucciati e tagliati a metà. Aggiungete anche il burro a piccoli fiocchi.
  5. Cuocete in forno preriscaldato a 200°C per 30 minuti. Versate il brodo bollente con il vino e proseguite la cottura a 180°C per circa 40 minuti. Sfornate, lasciate riposare per qualche minuto, eliminate lo spago, tagliate a fettine e servite con il fondo di cottura.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/