Limone e Liquirizia

Delizie al Cocco con Gelée di Fragole

Delizie al Cocco con Gelée di Fragole
Un incontro di freschezza, morbidezza e gusto avvolgente. Questi deliziosi biscottini si ispirano alla bella stagione e alla dolcezza delle fragole. Vi assicuro che non riuscirete a smettere di mangiarli. Friabili e profumati, li potete realizzare in mille gusti. Basta sostituire le fragole con una qualsiasi altra frutta: mango, lamponi, limoni, ananas…
Write a review
Print
Ingredienti per circa 30 pz
Ingredienti per le Delizie
  1. 160 g di Farina 00
  2. 60 g di Cocco Rapè
  3. 1 Tuorlo
  4. 100 g di Burro
  5. 60 g di Zucchero Semolato
  6. 30 g di Panna Fresca Liquida
  7. Un Pizzico di Sale
Ingredienti per la Gelée di Fragole
  1. 200 g di Fragole
  2. 25 g di Zucchero
  3. 1 Cucchiaio di Succo di Limone
  4. 4 g di Gelatina in Fogli
Ingredienti per la Finitura
  1. Q.b. di Granella di Pistacchi
  2. Q.b. di Cocco Rapè
Procedimento
  1. In una ciotola capiente unite il burro ammorbidito a temperatura ambiente e lo zucchero semolato. Con le fruste elettriche, montate fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite a filo il tuorlo d’uovo leggermente sbattuto e a seguire la panna liquida, sempre con le fruste in movimento. Aggiungete la farina setacciata, il cocco rapè e il pizzico di sale. Lavorate l’impasto fino a quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati. Coprite con pellicola e lasciate riposare in frigo per circa 15 minuti.
  2. Trascorso il tempo, riprendete l’impasto e dividetelo a palline poco più grandi di una noce. Rotolatele nel cocco rapè e adagiate i biscotti su una placca rivestita di carta forno. Premeteli al centro con un dito, formando un incavo, e cuoceteli in forno preriscaldato a 180°C per circa 10 minuti.
  3. Nel frattempo preparate la gelée; mettete in ammollo la gelatina in poca acqua fredda per circa 10 minuti. Lavate le fragole, eliminate il picciolo e tagliatele a pezzetti. Trasferite in un bicchiere da mixer, unite lo zucchero con il succo di limone e con un frullatore ad immersione riducetele in polpa. In un pentolino versate una piccola parte della polpa ottenuta, scaldate e unite la gelatina ben strizzata. Mescolate fino a quando non si sarà sciolta totalmente, aggiungete la restante polpa e trasferite in frigo fino a quando non avrà raggiunto una consistenza piuttosto solida.
  4. Aiutandovi con un cucchiaino, versatela nell’incavo dei biscotti, spolverizzate con la granella di pistacchi e lasciate riposare qualche minuto prima di servire.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/

Torta Rustica di Zucchine, Prosciutto e Stracchino

Torta Rustica di Zucchine, Prosciutto e Stracchino
Le torte salate sono sempre ben apprezzate da tutti. Sono perfette per ogni occasione e ottime come guscio per i nostri ingredienti preferiti. Farcite con ortaggi di stagione e formaggi cremosi, diventano golose, irresistibili e originali. Se avete il tempo potete realizzare la pasta brisée in casa, altrimenti, per un piatto veloce, la trovate già stesa e confezionata in tutti i supermercati.
Write a review
Print
Ingredienti per uno stampo da cm. 20 di Diametro
Per la Pasta Brisée
  1. 200 g di Farina Tipo 3 o Farina 00
  2. 100 g di Burro
  3. 75 g di Acqua Ghiacciata
  4. Un Pizzico di Sale
Per il Ripieno
  1. 300 g di Zucchine
  2. 100 g di Prosciutto Crudo di Parma a Fette Sottili
  3. 130 g di Stracchino
  4. 1 Uovo
  5. 1 Spicchio di Aglio
  6. 2 Rametti di Timo
  7. Q.b. di Olio e.v.o
  8. Q.b. di Sale
Procedimento
  1. Preparate la pasta brisée; Tagliate il burro freddo di frigorifero in tocchetti di uguali dimensioni e riponetelo in una terrina capace. Aggiungete la farina setacciata, un pizzico di sale e cominciate a lavorare il preparato con le punta delle dita. Lavoratelo velocemente, in modo da non far surriscaldare il burro. Unite ora l’acqua ghiacciata e amalgamate bene gli ingredienti, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Avvolgete il panetto nella pellicola e trasferite in frigo, a riposare, per almeno due ore. Potete realizzare la pasta brisée anche con un'altro metodo; riunite farina, sale e burro in un mixer e azionate a piccoli colpetti fino ad ottenere una granella, aggiungete l'acqua e con lo stesso metodo impastate fino ad ottenere un composto omogeneo.
  2. Nel frattempo lavate e mondate le zucchine. Con l’aiuto di una grattugia a fori larghi, riducetele a listarelle sottili. Riponetele in padella con un filo di olio, lo spicchio di aglio in camicia e il timo sfogliato. Condite di sale e cuocete su fiamma media. A fine cottura togliete l’aglio.
  3. Trascorso il tempo, su di un piano da lavoro leggermente infarinato, stendete circa 250 g di pasta brisée in un disco di diametro pari a 26 cm. Prendete ora il vostro stampo da 20 cm di diametro, dal bordo basso, e sistematevi sopra la pasta, facendola aderire bene ai bordi.
  4. Farcite la torta; adagiate sulla superficie le fette di prosciutto crudo, disponete sopra lo stracchino a piccoli fiocchi e per ultimo le zucchine ormai fredde. Abbassate i bordi della pasta così da chiudere bene all’esterno e non far fuoriuscire lo stracchino durante la cottura.
  5. Stendete con il mattarello la pasta restante e con l’aiuto di una formina, ricavate tante forme che disporrete in modo circolare sulla torta. In un piatto sbattete l’uovo e spennellate in modo uniforme tutta la superficie.
  6. Mettete lo stampo nel forno preriscaldato a 180°C e fate cuocere per circa 40/45 minuti. Sfornate e lasciate intiepidire prima di servirla.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/