Limone e Liquirizia

Focaccia Integrale con Patate e Yogurt

Focaccia Integrale con Patate e Yogurt
A chi non piace la Focaccia !!! Mangiata a pezzetti, imbottita con affettato, a strisce per accompagnare un aperitivo, a quadretti con del formaggio per un Finger Food, al posto del pane per un pin-nic o un giorno in spiaggia........insomma sta bene ovunque e con ogni cosa. Qui una versione diversa dal solito, realizzata con farina per metà integrale e arricchita con patate e resa sofficissima grazie all'aggiunta dello yogurt. Potete utilizzare anche le patate arrosto avanzate dal pranzo della domenica.
Write a review
Print
Ingredienti per due stampi da 28 cm di diametro
  1. 750 g di Farina Integrale
  2. 750 g di Farina Tipo 3
  3. 600 g di Patate Lesse
  4. 25 g di Lievito Compresso
  5. 1 Cucchiaino di Sale
  6. 5 Cucchiai di Olio e.v.o
  7. 250 g Yogurt Magro Bianco
  8. 1/2 Lt. di Latte Fresco
  9. 300 Ml. circa di Acqua
  10. Q.b. di Sale Grosso
  11. Q.b. di mix di semi ( lino, sesamo, papavero e girasole )
  12. 1 Grappolo di Pomodori Pachino
  13. Qualche Foglia di Basilico
Procedimento
  1. Lavate le patate per eliminare il terriccio residuo e assicuratevi di aver tolto i tuberi inverditi visto che contengono un alcaloide tossico per l'essere umano. Cercate di utilizzare tuberi della stessa grandezza altrimenti la cottura non risulterà uniforme. Immergete le patate in un tegame capiente pieno d’acqua fredda e leggermente salata. Portate a bollore rapidamente per poi abbassare la fiamma e portate a cottura. Scolate, pelatele e fate raffreddare. Trascorso il tempo tagliatele a piccoli cubetti.
  2. In una ciotola o nella planetaria miscelate le farine e il sale fino, aggiungete il lievito sbriciolato, l'olio di oliva, lo yogurt e il latte. Iniziate ad amalgamare e versate gradualmente l'acqua, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Unite ora le patate e lavorate delicatamente per amalgamarle all'impasto.Trasferite il composto in una terrina oliata, coprite con un panno pulito da cucina e fate lievitare fino al raddoppio.
  3. Trascorso il tempo, prendete l'impasto in mano , sgonfiatelo leggermente per togliere l'aria, dividetelo a metà e adagiatelo su due stampi dal diametro di 28 cm. Stendete con le mani, coprite e lasciate lievitare ancora per circa 1ora.
  4. Scoprite l'impasto e formate con le dita dei buchi in superficie, spennellate con olio e spolverizzate generosamente con il mix di semi e del sale grosso. Al centro adagiate il grappolo di pomodorini, coprite ancora e fate lievitare di nuovo per 30 minuti.
  5. Cuocete in forno preriscaldato a 200°C per circa 20/25 minuti o comunque fino a quando la superficie non risulti dorata. Sfornate e fate raffreddare completamente prima di servire. Decorate con qualche fogliolina di basilico fresco.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/