Limone e Liquirizia

Melanzane al Sesamo

Melanzane al Sesamo
Le protagoniste di questo piatto sono proprio loro, le melanzane. E per far si che siano belle fresche, prima di comprarle occorre controllare che la parte con il picciolo non sia secca e sia bene attaccata al frutto. Non deve presentare ammaccature e la buccia deve essere ben tesa. Tonde o lunghe, chiare o scure, le melanzane hanno in comune la consistenza, tendenzialmente spugnosa, e il sapore che vira tra l’amaro e il piccante, a seconda della varietà. La buona quantità di fibre ne fa un ortaggio consigliato in caso di stipsi; ha virtù depurative e capacità diuretiche dovute anche alla grande quantità d’acqua che contiene. La buccia può essere consumata ed è una buona fonte di sostanze nutritive. Ecco perché in questa ricetta preferisco lasciarla e utilizzare melanzane striate che al palato sono meno amare e con una quantità di semi inferiore alle altre. Straordinariamente buone accompagnate da questa salsa realizzata con semi di sesamo e zenzero, altri ingredienti dalle grandi propietà.
Write a review
Print
Ingredienti per 4 ps
  1. 1200 g di Melanzane Striate
  2. 3 Rametti di Prezzemolo
  3. 2,5 g di Zenzero Fresco
  4. 20 g di Semi di Sesamo
  5. Q.b. di Olio e.v.o.
  6. Q.b. di Sale
Procedimento
  1. Lavate le melanzane e tagliatele per il lungo a fette di 1 cm di spessore. Cuocete su una piastra ben calda, possibilmente, girandole una sola volta.
  2. Nel frattempo in una padella versate i semi di sesamo e tostali su fiamma media. Trasferiteli in una ciotola e unite il prezzemolo lavato e tritato finemente, lo zenzero grattugiato, l’olio di oliva e del sale. Miscelate per amalgamare bene gli ingredienti.
  3. Una volta che le melanzane saranno cotte, adagiatele su di un piatto da portata e aiutandovi con un pennello da cucina irrorate con la l’olio aromatizzato. Servite calde.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/