Limone e Liquirizia

Confettura di Albicocche

Confettura di Albicocche
La confettura di Albicocche è indubbiamente una delle mie preferite. Mi piace gustarla ovunque, sulle crostate, nei cornetti, sulle fette biscottate a colazione, e a volte quando ho voglia di dolce mi basta aprire il barattolo, immergere un cucchiaino e dare gioia al mio palato. Queste mi sono state regalate da una mia amica e devo dire che erano particolarmente belle e naturalmente bio. Una confettura semplice, che racchiude tutto il sapore di questo frutto baciato dal sole.
Write a review
Print
Ingredienti
  1. 1 Kg di Albicocche
  2. 300 g di Zucchero Semolato
Procedimento
  1. Togliete eventuali parti ammaccate o rovinate dalla frutta, lavate sotto acqua corrente e lasciatele asciugare.
  2. Privatele ora del nocciolo, e tagliatele a pezzettini.
  3. Unite lo zucchero; mescolate, coprite con pellicola e fate riposare in frigo per almeno 4 ore.
  4. Versate le albicocche in una pentola di acciaio dal doppio fondo e ponete sul fuoco. Fate cuocere la confettura a fuoco basso e man mano togliete la schiuma che si forma in superficie. A fine cottura, verificate facendo il test della goccia ( Mescolate la confettura con un cucchiaio di legno, poi estraetelo e lasciatelo raffreddare leggermente. Lasciate cadere una goccia di confettura sul piattino: se pronta la goccia sarà viscosa e faticherà a cadere dal cucchiaio. Se la marmellata scende velocemente significa che non è ancora pronta ) frullate leggermente con un mixer ad immersione in modo tale da lasciare qualche pezzetto di frutta intera.
  5. Versate la confettura in vasetti precedentemente sterilizzati, chiudete, capovolgete e fate raffreddare.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/

Confettura con More di Gelsi Neri

 

Confettura con More di Gelsi Neri
Oggi in cucina a pieno ritmo o quasi. Vicino casa c'è una meravigliosa pianta di Gelsi e in questi giorni i suoi frutti sono maturi al punto giusto. Il mio compagno ha accontentano il mio desiderio e così è andato a raccoglierli. Se lo fate mi raccomando di usare dei guanti, che questi frutti macchiano la pelle. E così abbiamo fatto una deliziosa e buonissima confettura di More di Gelsi Neri ( esistono anche bianchi )
Write a review
Print
Ingredienti
  1. Kg. 3 More di Gelso Nero
  2. Kg. 1 di Zucchero Semolato
Procedimento
  1. Lavate accuratamente i frutti sotto acqua corrente togliendo eventuali impurità. Scolate e asciugate con carta da cucina.
  2. Trasferite le More in una ciotola e aggiungete lo zucchero; mescolate, coprite con pellicola e fate riposare in frigo per almeno 2 ore.
  3. Trascorso il tempo versate i frutti in una pentola di acciaio dal doppio fondo e ponete sul fuoco a fiamma bassa. Fate cuocere per circa 1 ora e poi passatela al passatutto così da eliminare sia il picciolo che più semi possibili. Riportatela su fuoco basso e fate cuocere fino a quando non sarà pronta. Potete fare il test della goccia; Mescolate la confettura con un cucchiaio di legno, poi estraetelo e lasciatelo raffreddare leggermente. Lasciate cadere una goccia di confettura sul piattino: se pronta la goccia sarà viscosa e faticherà a cadere dal cucchiaio. Se la marmellata scende velocemente significa che non è ancora pronta.
  4. Versate la confettura in vasetti precedentemente sterilizzati, chiudete, capovolgete e fate raffreddare.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/

Confettura Ananas e Lime

 

Confettura Ananas e Lime
Una confettura fresca, che lascia in bocca un sapore straordinario. Potete utilizzarla per delle crostate, per insaporire dello yogurt bianco o semplicemente su delle fette biscottate. Provatela è davvero straordinaria e l'abbinamento dell' ananas con il lime è unico
Write a review
Print
Ingredienti
  1. N° 2 Ananas
  2. 650 g di Zucchero
  3. Succo di 4 Lime
Procedimento
  1. Pulite le vostre ananas, togliendo il ciuffo, la scorza e il torso centrale più duro. Tagliatela a fette e poi a piccoli cubetti. Con l'aiuto di uno spremiagrumi prelevate il succo dei lime.
  2. In una pentola capiente versate tutti gli ingredienti, portate a bollore con fuoco basso, girando e schiumando al bisogno. A metà cottura passate la vostra confettura al mixer e proseguite su fuoco basso fino a cottura ultimata. Per verificare se pronta potete fare il test della goccia ( Mescolate la marmellata con un cucchiaio di legno, poi estraetelo e lasciatelo raffreddare leggermente. Lasciate cadere una goccia di marmellata sul piattino: se pronta la goccia sarà viscosa e faticherà a cadere dal cucchiaio. Se la marmellata scende velocemente significa che non è ancora pronta )
  3. Versate la confettura in vasetti precedentemente sterilizzati, chiudete, capovolgete e fate raffreddare.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/

Crema all’ Arancia

 

 

Crema all' Arancia
Questa crema all'arancia è un’ esplosione di sapore. Adatta per celiaci e vegani è ideale per farcire torte, spalmare su crostate preferibilmente con una base di frolla alle mandorle o al pistacchio, ma anche per essere servita come accompagnamento a biscotti, fette biscottate, yogurt. E’ profumatissima e golosa. Delicata e Vellutata. Potete aggiungere del liquore all’arancia e farcire così le vostre Colombe, visto che la Pasqua si avvicina. Io la ho utilizzata nella mia torta alla zucca. Per chi fosse interessato alla ricetta la trova sul Blog. Naturalmente potete conservarla a lungo se versata bollente in vasi sterilizzati di vetro e subito capovolti affinché avvenga il sottovuoto.
Write a review
Print
Ingredienti
  1. Scorza grattugiata di due Arance non trattate
  2. 2 Bicchieri di succo di Arancia
  3. 200 g di Zucchero
  4. 2 Cucchiai rasi di Farina o 2 cucchiaini rasi di Fecola di Mais o Fecola di Patate (per celiaci prodotti che siano certificati )
Procedimento
  1. Con l’aiuto di uno spremiagrumi, preparate il succo di arancia necessario. Trasferitelo in un pentolino e aggiungete lo zucchero. Miscelate con una frusta e unite la scorza grattugiata di due Arance non trattate.
  2. Mettete il composto su fuoco basso e iniziate a cuocere. Quando sarà leggermente tiepido versate la farina o la fecola setacciata e continuate a mescolare per non creare grumi. Cuocete fino al primo bollore o comunque fino a quando non si sarà ben addensata. Togliete dal fuoco e fate raffreddare.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/

Confettura di Arancia e Carote

 

Confettura di Arancia e Carote
Adoro le Conserve.....di qualunque genere esse siano. Non so il perché ma sapere che dentro ad una credenza ho barattoli di ogni genere, (marmellate, frutta sciroppata, verdure sott'olio, caponata o salse per bruschette ) in un certo senso mi tranquillizza. E poi ogni anno devo inventarne di nuove, soprattutto se si tratta di marmellate o confetture. Quelle da abbinare ai formaggi poi, non ne parliamo che è meglio !!! Questa è esattamente una di quelle, ma ottima anche su fette biscottate o dentro uno yogurt magro. Nella lista degli ingredienti ci sono anche dei biscotti integrali, che capisco inseriti dentro a una confettura possono destare un po' di stupore, ma che vi assicuro ci stanno alla grande. Se volete comunque potete ometterli senza problemi, magari, aggiungete però, 50 g di zucchero di canna in più.
Write a review
Print
Ingredienti
  1. 1 Kg di Carote
  2. 200 g di Zucchero di Canna
  3. 150 g di Zucchero Semolato
  4. 250 ml Succo di Arancia
  5. Succo di 1 Limone e Mezzo
  6. Scorza grattugiata di 2 Arance non trattate
  7. Scorza sminuzzata di 2 Arance non trattate
  8. 15 Biscotti Integrali passati al mixer ( facoltativo )
  9. 50 g di Rum scuro
Procedimento
  1. Prendete le carote e privatele della parte superficiale con un pelapatate, tagliate poi le estremità e lavate sotto il getto di acqua corrente. Tagliate a rondelle e poche per volta passatele al mixer, sminuzzandole finemente.
  2. Aiutandovi sempre con un pelapatate prelevate la scorza di due arance, facendo attenzione a non prelevare anche la parte bianca e con un coltello tagliatela a striscioline molto sottili. Grattugiate invece la scorza degli agrumi indicati.
  3. Con uno spremiagrumi prelevate il succo dei limoni e delle arance.
  4. In una pentola capiente versate tutti gli ingredienti, portate a bollore con fuoco basso, girando e schiumando al bisogno.
  5. Portate a cottura facendo il test della goccia ( Mescolate la marmellata con un cucchiaio di legno, poi estraetelo e lasciatelo raffreddare leggermente. Lasciate cadere una goccia di marmellata sul piattino: se pronta la goccia sarà viscosa e faticherà a cadere dal cucchiaio. Se la marmellata scende velocemente significa che non è ancora pronta )
  6. Versate la confettura in vasetti precedentemente sterilizzati, chiudete, capovolgete e fate raffreddare.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/