Limone e Liquirizia

Insalata di Cavolo Cappuccino con Mele Fuji, Nocciole Tostate, Carote, Uvetta e Semi di Papavero

Insalata di Cavolo Cappuccino con Mele Fuji, Nocciole Tostate, Carote, Uvetta e Semi di Papavero
Era nella mia mente da diversi giorni. Nell'orto il cavolo in questo periodo abbonda e cercavo un modo diverso di mangiarlo. Gli ingredienti che avevo pensato li vedevo particolarmente bene insieme e ora che l' assaggio mi rendo conto non solo di quanto sia gustosa ma anche di quanto possa essere perfetta per la cena della Vigilia da accompagnare ad un ottimo secondo piatto di pesce. C'è la bontà del cavolo cappuccino tagliato finemente, la freschezza della mela Fuji, la croccantezza delle nocciole tostate, la dolcezza della carota e dell'uva sultanina, l' acidità dell' aceto di mele, e il colore dei semi di papavero. Olio, sale e tanta sinfonia per il nostro palato.
Write a review
Print
Ingredienti per 6 Ps
  1. 300 g di Cavolo Cappuccino
  2. 200 g di Mele Fuji non Trattate
  3. 40 g di Nocciole Tostate
  4. 50 g di Carote
  5. 50 g di Uva Sultanina
  6. 7 g di Semi di Papavero
  7. Q.b. di Aceto di Mele
  8. Q.b. di Olio e.v.o
  9. Q.b. di Sale
Procedimento
  1. Lavate e mondate il cavolo cappuccino con le carote. Nel frattempo fate reidratare l'uvetta sultanina in acqua fredda.
  2. Tagliate sottilmente il cavolo e le carote a piccole striscione, riunite in una ciotola capiente ed unite le nocciole tostate e i semi di papavero.
  3. Lavate la mela, tagliate prima a spicchi e poi anch'esse a piccole fettine.
  4. Aggiungete quindi alla vostra insalata le mele e l'uvetta scolata e strizzata accuratamente.
  5. Condite con aceto di mele, olio e sale. Servite immediatamente
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/

Ceci e Olive Marinate al Limone, Menta e Odori

Ceci e Olive Marinate al Limone, Menta e Odori
Sapori bilanciati in modo perfetto in questa insalata in cui sono presente le note acide del limone, la consistenza più dolce dei ceci, e il sapore inconfondibile degli aromi sapientemente marinati. Uno splendito piatto dove i ceci, ricchi di vitamine, sono i protagonisti. E ora assaporiamo...
Write a review
Print
Ingredienti per 4 ps
  1. 450 g di Ceci già Cotti
  2. 30 g di Porro
  3. 70 g di Olive Verdi Snocciolate
  4. 35 g di Peperone Rosso
  5. 1 Limone non Trattato
  6. 3 Foglie di Menta
  7. 2 Foglie di Salvia
  8. 1 Rametto di Timo
  9. Qualche Ago di Rosmarino
  10. Q.b. di Olio e.v.o
  11. Q.b. di Sale
  12. Q.b. di Peperoncino Fresco
Procedimento
  1. Scolate i Ceci dalla loro acqua di vegetazione e lavate sotto acqua corrente. Trasferite in una ciotola capiente.
  2. Nel frattempo portate ad ebollizione 1/2 litro di acqua, fatevi scottare le olive per pochi secondi, scolatele e unite ai ceci.
  3. Lavate e mondate le verdure con gli odori. Tagliate il limone in due metà, spremete il succo di una sopra l'insalata e tagliate quindi l'altra a fettine sottili, unitelo agli ingredienti insieme agli odori sminuzzati finemente.
  4. Aggiungete anche il Peperone e il porro tagliato a fettine sottili. Condite con olio, sale e peperoncino, Coprite con pellicola e lasciate riposare in frigorifero per almeno quattro ore prima di servire.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/

Finocchi in Teglia con Arancia e Prezzemolo

Finocchi in Teglia con Arancia e Prezzemolo
Qui un altro modo invitante e delizioso di assaporare i Finocchi. Resi prima croccanti, terminiamo la cottura in teglia con un profumatissimo e gustoso condimento all'arancia. Il Finocchio è un ortaggio dalle importanti proprietà digestive. Inoltre ricco di minerali e vitamine, è noto anche per le sue qualità depurative.
Write a review
Print
Ingredienti per 4 ps
  1. 3 Finocchi
  2. 2 Arance
  3. Qualche Fiocco di Burro
  4. Q.b. di Sale e Pepe
  5. Q.b. di Prezzemolo
Procedimento
  1. Lavate e mondate i finocchi; Tagliate i gambi e le barbette, togliete quindi la base del torsolo e le prime foglie esterne più dure. Dividete i finocchi in spicchi, trasferite in una padella con qualche fiocco di burro e fate rosolare da entrambi i lati finché iniziano a prendere colore.
  2. Nel frattempo grattugiate la scorza di 1 arancia e 1/2, mentre tagliate a jiulienne la restante. Spremete il succo di una di essa e riunite il tutto in una padella. Portate su fuoco e fate ridurre della metà, facendolo sobbollire a fuoco vivo.
  3. Adagiate i vostri finocchi in una teglia, condite di sale e pepe e versate sopra il condimento all'arancia. Cuocete in forno preriscaldato a 200°C per circa 30 minuti. Sfornate, spolverizzate con del prezzemolo tritato finemente e servite caldi.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/

Carote al Forno

Carote al Forno
Per questa ricetta vi consiglio di utilizzare carote giovani e di medie dimensioni, dal sapore più intenso e dolciastro. Gli aromi che andiamo ad utilizzare devono essere freschi e non essiccati. Grazie a ciò realizzerete un contorno semplice e buonissimo.
Write a review
Print
Ingredienti per 4 ps
  1. 20 Piccole Carote
  2. 2 Spicchi di Aglio
  3. 2 Rametti di Timo
  4. 1 Rametto di Rosmarino
  5. 3 Rametti di Maggiorana
  6. Q.b. di Sale e Pepe
  7. Q.b. di Olio e.v.o
Procedimento
  1. Lavate e asciugate gli aromi; timo, rosmarino e maggiorana.
  2. Eliminate le estremità delle carote e con un pelapatate tagliate via la parte superficiale. Sciacquatele sotto acqua corrente e asciugatele con della carta da cucina.
  3. Trasferite su una placca rivestita di carta forno.
  4. Con le mani spezzettate gli aromi e distribuiteli sulle carote, condite di olio, sale e pepe, e completate con i due spicchi di aglio in camicia.
  5. Infornate in forno preriscaldato a 220°C per circa 40/45 minuti, aggiungendo qualche cucchiaio di acqua calda durante la cottura se necessario. I tempi naturalmente variano in base al tipo di forno e alla grandezza delle carote.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/

Bocconotti di Patate Croccanti

Bocconotti di Patate Croccanti
Buonasera Amici, ieri sera ho finalmente provato questa ricetta presa da una rivista di qualche anno indietro. E' mia abitudine, lasciare da parte i fogli delle ricette che più mi interessano e che ho intenzione di realizzare. Il problema è che ne ho talmente tanti, che può accadere come in questo caso, che se ne sta lì a guardarmi per anni e anni interi. Purtroppo devo dire !! Perché questa versione di patate con doppia cottura si è rivelata davvero straordinaria. Insolite, belle da vedersi e da personalizzare come volete. Magari aggiungendo un fiocco di burro al posto dell'olio, oppure del gorgonzola. La prima cottura deve essere fatta in pentola, ma se volete accorciare i tempi e se ne avete a disposizione, potete cuocerle per circa 15 minuti nel forno a microonde. Basterà immergerle in acqua all'interno di una ciotola in vetro.
Write a review
Print
Ingredienti per 4 ps
  1. 1,2 Kg di Patate
  2. Q.b. di Olio e.v.o
  3. Q.b. di Sale Grosso
Procedimento
  1. Lavate accuratamente le patate senza sbucciarle, trasferite in una casseruola e coprite di acqua fredda. Unite una manciata di sale grosso, portate a ebollizione e fate cuocere al dente, a medio bollore. Abbiate l'accortezza di utilizzare patate di uguale dimensione e non troppo grandi.
  2. Controllate eventualmente la cottura con l'aiuto di uno stecchino in legno, evitate di usare la forchetta per non spaccarle. Man mano che sono pronte, scolate e appoggiate su un doppio telo pulito da cucina. Lasciate asciugare bene.
  3. Trasferite ora su una placca rivestita di carta forno, copritele con un altro foglio di carta e schiacciatele a una a una con il palmo della mano, fino a ridurle allo spessore di circa 1 cm.
  4. Condite con qualche grano di sale grosso e un filo di olio.
  5. Cuocete in forno preriscaldato a 220° C per circa 35/40 minuti, o comunque fino a quando non risulteranno belle dorate e croccanti. Sfornate e servite.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/