Limone e Liquirizia

Burrata con Chips Croccanti di Riso Venere, Pistacchi e Limone

Burrata con Chips Croccanti di Riso Venere, Pistacchi e Limone
La Burrata è Burrata ma questa è un'opera d'arte di bontà !! La croccantezza delle Chips di Riso Venere con la morbidezza della burrata crea un connubio divino. Inoltre abbiamo la scorza del limone e il sapore dei pistacchi che vanno a contrastare la "grassezza" di questo formaggio. Potete tranquillamente creare le vostre chips con del riso bianco piuttosto che con quello nero, oppure guarnire con altra tipologia di frutta secca o semi vari. Adatte anche per un aperitivo sfizioso o per accompagnare piatti di pesce come il salmone o insalate a base di finocchi e frutta.
Write a review
Print
Ingredienti per 4 ps
  1. 4 Burrate
  2. 125 g di Riso Venere
  3. 20 g di Pistacchi
  4. Scorza Grattugiata di 1Limone non Trattato
  5. 1 Pizzico di Paprika Dolce
  6. Q.b. di Sale
  7. Q.b. di Olio e.v.o
Procedimento
  1. Portate a bollore abbondante acqua leggermente salata, tuffate il riso e portate a cottura. Scolate avendo cura di tenere da parte la sua acqua. In un bicchiere da mixer versate il riso e poca acqua di cottura, con un frullatore ad immersione riducetelo in crema, aggiungendo altra acqua se necessario.
  2. Tagliate un foglio di carta forno da cm 45x30. Adagiatelo su di un piano da lavoro, bagnato leggermente. In questo modo il foglio aderirà meglio alla superficie agevolandovi il lavoro. Trasferite su di esso la crema di riso e aiutandovi con una spatola create una chips sottilissima a ricoprire tutto il foglio di carta. Il consiglio è quello di bagnare spesso la lama della spatola, così da riuscire a stendere meglio il composto.
  3. Tritate ora grossolanamente i pistacchi. Evitate di comprare la granella piuttosto che i frutti interi. Essendo la granella troppo fine si brucerebbe poi in forno con troppa facilità. Spolverizzateli sulla vostra cialda di riso insieme alla scorza grattugiata del limone. Con un po' di attenzione riportate il foglio sulla placca e infornate in forno preriscaldato a 200°C per circa 20/25 minuti. Controllate sempre la cottura e la croccantezza prima di toglierla dal forno. Fate raffreddare
  4. Su di un piatto da portata adagiate la burrata, condite con un filo di olio a crudo e un pizzico di paprika dolce. Terminate con le chips croccanti di riso, spezzettate con le mani.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/

Fagottini di Melanzane e Burrata con Cuore di Pachino

Contorni, Ricette Vegetariane | 5 settembre 2016 | By

Fagottini di Melanzane e Burrata con Cuore di Pachino
Salve a tutti e Bentornati !! Come esordì un giorno una mia carissima amica sulla ricetta della Bavarese di Spinaci e Carote......Mmmmmmm questo sa da fa !!!, o come la nonnina della pubblicità dei Sofficini, con la mitica espressione.....Questo Spacca !!! voglio semplicemente descrivervi la bontà di questo piatto.
Write a review
Print
Ingredienti per 6 stampini da muffins
  1. 800 g di Melanzane Viola Striate
  2. 350 g di Burrata
  3. 20 Pachino
  4. 1 Grossa manciata di Basilico
  5. Poco pangrattato
  6. Aglio
  7. Olio evo
  8. Sale e Pepe
Preparazione
  1. Lavate le melanzane, spuntatele e pelatele completamente.
  2. Tagliatele a fette spesse di circa 5 mm nel senso della lunghezza e disponetele su una placca rivestita con carta forno.
  3. Condite con olio e sale e infornate a forno preriscaldato a 200° C per circa trenta minuti.
  4. Nel frattempo lavate e asciugate i pachino.
  5. In una padella versate un filo di olio, 3/4 foglie intere di basilico, 1 spicchio di aglio in camicia, i pachino tagliati a metà e regolate di sale e pepe.
  6. Fate cuocere per circa 20 minuti, spegnete, togliete lo spicchio di aglio e le foglie di basilico e con un mixer ad immersione realizzate una crema liscia ed omogenea.
  7. Preparate anche la coulis di basilico; lavate le foglie, selezionatele e asciugate tamponando con della carta da cucina.
  8. Riponete in un bicchiere da mixer, unite mezzo spicchio di aglio pelato, il sale e l'olio.
  9. Frullate finché il composto non risulti cremoso, aggiungete dell'altro olio se necessario e tenete da parte.
  10. Prendete ora i stampini, ungeteli e cospargete con poco pangrattato.
  11. Quindi rivestiteli con le fette di melanzane facendole sbordare leggermente.
  12. Riempite gli stampini con la burrata fino ad 1 cm dal bordo, praticate un foro al centro e riempite con la salsa al pomodoro.
  13. Quindi richiudete il tutto con le restanti fette di melanzane, salate e infornate in forno preriscaldato a 200° C per circa 30 minuti o comunque fino a doratura.
  14. Sfornate, lasciate intiepidire, trasferite in un piatto da portata e servite a vostro piacimento con abbondante salsa al basilico e la restante salsa al pomodoro.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/

Tagliolini di Farro Integrali con Pesto di Piselli e Burrata

 

Tagliolini di Farro Integrali con Pesto di Piselli e Burrata
Adoro il Sabato e ancor di più quei momenti che riesco a passare in cucina senza dover rincorrere il tempo. Questa mattina mi sono proprio divertita a realizzare questi Tagliolini di Farro Integrali con Pesto di Piselli e Burrata. Ma se il tempo è tiranno e non dalla vostra parte potete sempre comprare dei semplici tagliolini che il condimento state pur tranquilli non vi deluderà.
Write a review
Print
Ingredienti per 4 ps
Per i tagliolini
  1. 150 g di farina di farro integrale
  2. 150 g di semola di grano duro
  3. 3 uova
  4. Sale
Per il pesto
  1. 120 g di piselli surgelati
  2. 30 g di cipolla
  3. 8 foglie di basilico
  4. 6 g di pinoli
  5. 5 g di pecorino romano grattugiato
  6. 10 g di parmigiano reggiano grattugiato
  7. 6/7 grani di sale grosso
  8. 10 g di olio evo
  9. Sale, pepe
  10. Vi occorre inoltre una burrata da 150 g
Preparazione
  1. Prepariamo la pasta. In una ciotola mescolare la farina, la semola e il sale. Unite le uova e lavorate fino a quando l'impasto non risulti liscio e omogeneo. Avvolgete nella pellicola e riponete in frigorifero a riposare per almeno una ora.
  2. Occupiamoci ora del pesto. In una padella versate un filo di olio, la cipolla tritata finemente e i piselli. Portate a cottura e aggiustate di sale pepe.
  3. Trasferite il tutto in un recipiente da mixer, aggiungete le foglie di basilico lavate e asciugate, i pinoli, i due formaggi grattugiati, il sale grosso e l'olio. Riducete ad una crema con un mixer ad immersione.
  4. Riprendete l'impasto dal frigo, stendete su un piano da lavoro con il mattarello o la sfogliatrice, quindi con il rullo ricavate dei tagliolini e fateli asciugare su un canavaccio infarinato.
  5. Portate a bollore abbondante acqua salata, cuocete i tagliolini, scolate e insaporite brevemente al pesto. Se occorre aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura. Spengete, spezzettate sopra con le mani la burrata e servite.
Limone e Liquirizia http://www.limoneeliquirizia.net/